Lucca teatro festival - Aida e il bambino che sognava l'opera

Tu sei qui

Nuova edizione del Lucca Teatro Festival: "Cosa sono le nuvole?"  Dal Contemporaneo al Classico, dal Teatro di Narrazione al Teatro Sociale, al Teatro di Strada, al Teatro di Figura con spettacoli scelti tra le più prestigiose compagnie italiane  di Teatro Ragazzi.

Ogni giorno la matinè è dedicata alle scuole, durante il pomeriggio, workshop teatrali e incontri con personalità del mondo teatrale  che permettono ai giovani spettatori di sperimentare e comprendere meglio il mondo del Teatro.
La sera un diverso spettacolo sarà indirizzato non solo ai ragazzi ma anche agli adulti.

Dopo ogni spettacolo i ragazzi potranno confrontarsi con gli attori ed i registi, chiedere e approfondire aspetti, dubbi e curiosità legati alle rappresentazioni,  parlare con gli attori della loro professione, scoprire i segreti e i retroscena di un mestiere affascinante e in genere "sconosciuto".

In programma mercoledì 20 marzo

ore 9:45 - teatro san Girolamo – Aida e il bambino che sognava l'opera. Uno spettacolo della Compagnia teatroLinguaggii, di Sandro Fabiani e Fabrizio Bartolucci.
Raccontare Aida ai bambini offre anche l’occasione di raccontare Verdi: Giuseppe Fortunino Francesco nato nel piccolo paese di Roncole. Il bambino che sognava la musica, l’enfan prodige che suonava l’organo ad orecchio nella chiesa del paese, che percorreva chilometri a piedi per andare a lezione di musica, che non è stato ammesso al conservatorio. Il ragazzino timido e scarso di parole che s’affacciava affascinato dalla porta dell’osteria di famiglia per ascoltare un suonatore di violino ambulante.

A condurci nell’opera, sarà un insolito personaggio: un custode. Non il custode di un teatro, e nemmeno quello di una casa, di un giardino o di una stalla come ne aveva tanti il Maestro nelle sue tenute. Un custode di un curioso cimitero di campagna! Niente paura, qui non ci sono fantasmi, ne scheletri. Questo è un cimitero che canta e suona!

Già, perché si sa che nelle opere di verdi muoiono tutti o quasi. Anche nell’Aida tutto finisce in una tomba. Ma la musica di verdi e immortale e tra ironia e un po’ di poesia ecco che il piccolo cimitero si trasforma, si copre di sabbia, si ergono piramidi, e prende vita la storia di Radames e di Aida, bella, bella da morir!

Nei giorni del festival, anche tanti appuntamenti con laboratori per famiglie e ragazzi, letture, incontri. Il programma completo sul sito ufficiale del festival www.luccateatrofestival.it

Quando (Data dell'evento): 
Mercoledì, 20 Marzo 2019
Ora di Inizio: 
9:45
Ora di fine: 
11:00
Luogo: 
Teatro di San Girolamo
Indirizzo: 
via san Girolamo, 5
Periodo: 
7 marzo / 2 aprile 2019
Biglietto: 
€ 6,00 / 4,00