Il Carnevale di Viareggio

Tu sei qui

Viareggio, la capitale del Carnevale italiano dà appuntamento ai cinque grandi Corsi Mascherati 2019.

La manifestazione festeggia quest'anno i 146 anni e lo fa in grande stile.
Da  sabato 9  febbraio a martedì 5 marzo 2019 la  città  si  trasforma e il paesaggio delle onde che si infrangono sulla spiaggia lascia la scena a sfilate di giganti di cartapesta, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi mondiali. Un evento internazionale, i carri allegorici più grandi e famosi del mondo.

 

 

Un Carnevale al femminile

Da sempre il Carnevale di Viareggio, grazie alla creatività dei maestri costruttori e alla sua capacità di comunicazione, si fa sostenitore verso il pubblico e i media, con i suoi modi ironoci e dissacranti, di importanti tematiche di attualità.
L’intera manifestazione sarà la celebrazione della donna: ospiti dal mondo dell’arte, dello spettacolo, dell’imprenditoria e del volontariato, porteranno  messaggi a favore del mondo  femminile.

 

Carnevale di Viareggio - manifesto 2019

 

A cominciare dal manifesto pop, il manifesto ufficiale firmato da Nicoletta Poli che raccoglie il testimone da Renato Missaglia e dagli atlri importanti autori tra cui a ritroso, Uberto Bonetti che introdusse gli ormai immancabili personaggi di Ondina e Burlamacco fino al primo, Guglielmo Lippi Francesconi. Prendendo spunto dai riferimenti dell’arte urbana, del graffitismo e di una cultura pop nata proprio sulla strada, l’autrice Nicoletta Poli, ha interpretato e realizzato il manifesto del Carnevale di Viareggio 2019 cogliendo suggestioni contemporanee, mescolando tecniche grafiche e  pittoriche a immagini fotografiche, in modo da trasmettere la sua visione di un evento straordinario e cogliere l’atmosfera festosa che si respira in Versilia durante il periodo carnevalesco.

 

 

Carnevale di Viareggio - manifesto Marchi

 

Donna anche l'autrice del manifesto d'autore Graziella Marchi. Nella sua intrpretazione i colori mutevoli delle onde del mare, che sprigionano forza e dinamismo, sono solcate dallo scafo dell’imbarcazione in primo piano, che fende l'acqua con decisione verso nuove avventure.
Burlamacco e Ondina, maschere simbolo di Viareggio, giocano e scherzano con gli elementi, in una prospettiva insolita ma carica di movimento e allegria.

I carri

Intanto, alla Cittadella del Carnevale, oltre 25 ditte artigiane, con più di 250 i Maestri costruttori viareggini professionisti sono impegnati da mesi nella creazione di veri e propri teatri viaggianti. In molti casi si tratta di figli d'arte che hanno ereditato da padri e nonni le abilità e i  segreti di un mestiere unico al mondo. 
20 metri per 12, i carri sono creati per stupire pubblico e giuria.

 

Carnevale di Viareggio - carri 2018

 

I corsi mascherati
Il triplice colpo di cannone è il segnale inequivocabile che a Viareggio inizia la festa. Sparato dal mare dà il via alla sfilata dei carri. Come per magia i giganteschi mascheroni prendono vita tra movimenti, musica e balli. Uno spettacolo sempre nuovo, entusiasmante ed affascinante. Cinque i Grandi Corsi Mascherati, concentrati in un mese unico di grandi festeggiamenti. Dopo la cerimonia di inaugurazione di sabato 9 febbraio alle ore 15:00 i corsi si ripetono, allo stesso orario, il 17 e il 23 febbraio, il 3 e il 5 marzo cui segue la premiazione e lo spettacolo pirotecnico.

 

Carnevale di Viareggio - carro Jova Tour

 

Ultimo minuto
C'è poi un ultimo (ma non ultimo) carro il cui effetto speciale non sarà quindi l'altezza o la scultura dei Maestri della cartapesta, ma il calore che il pubblico di Viareggio ha già dimostrato verso l’artista con il clamoroso sold out della data del 30 luglio (esaurita in poche ore), che ha già costretto gli organizzatori a prevedere un secondo appuntamento, per il gran finale del Jova Beach Party il 31 agosto, alla Spiaggia del Muraglione.

Anche il Carnevale di Viareggio omaggia Jovanotti. Il carro, fuori concorso, sfilerà come primo di fila nella parata dei cinque corsi e porterà in scena il 9, 17 e 23 febbraio e ancora il 3 e il 5 di marzo la musica di Jovanotti. Una pedana, una consolle, un deejay per ogni corso diverso e la musica di Lorenzo saranno quindi l’apertura del Carnevale di Viareggio 2019.

Come il Jova Beach Party che collabora con il Wwf nel massimo rispetto e attenzione per l’ambiente, anche il Carnevale di Viareggio è #PlasticFree.

 

Carnevale di Viareggio - balena

 

Martedì, 22 Gennaio 2019
Carnevale di Viareggio 2019